VieSelvagge
VieSelvagge

Escursionismo

Sabato 20 Aprile 2024 7:00 am -8:00 pm

CORNA TRENTAPASSI E LA SUA CRESTA SUD

€ 25,00 a persona
CORNA TRENTAPASSI E LA SUA CRESTA SUD

La vertiginosa cresta sud e il Lago d'Iseo

Il nome è una italianizzazione del nome locale di "trè tapàs" che significa tre corni e questa cima rappresenta una tra le più belle escursioni del Lago d'Iseo per percorso mai banale, panorama e natura. La cresta sud della Corna Trentapassi è sicuramente un percorso tecnico che da soddisfazione all'escursionista. Non c'è solo la salita tecnica, c'è la meravigliosa vista sul lago, la sua natura e il clima mite del lago e qualche curiosità che è più una leggenda legata a uno dei personaggi storici più famosi d'Italia, che ti racconterò una volta in cima. Questa escursione è adatta a escursionisti esperti e con assenza di vertigini.

 LIVELLO: Medio-alto
 DIFFICOLTA': EE - Escursionisti Esperti
 DISLIVELLO: 1000 m ↑ ↓ circa - 8 Km circa

Disponibilità posti:: Posti disponibili

Domenica 21 Aprile 2024 7:00 am -8:00 pm

LE ANSE DEL TREBBIA E I BORGHI DI CORTE BRUGNATELLO

€ 25,00 a persona
LE ANSE DEL TREBBIA E I BORGHI DI CORTE BRUGNATELLO

Escursione tra le anse del fiume e i groppi ofiolitici

Questa escursione ad anello è una vera e propria sorpresa per paesaggio, emergenze geomorfologiche e natura. Siamo nella parte mediana del lungo fiume Trebbia che dalle montagne liguri scende fino in pianura padana per tuffarsi nel Po a Piacenza. Con questa escursione scopriremo le sue scenografiche anse, ne scopriremo l'origine e contestualmente visiteremo i piccoli e graziosi borghi montani sorti nei pressi delle sue rive. Brugnello è un piccolo borgo facente parte di una serie di piccoli abitati di Corte Brugnatello. Questo piccolo e caratteristico paesino è arroccato su una delle anse più panoramiche del Fiume Trebbia dal quale la vista, suggestiva e interessante, viene arricchita dalla bellezza di questo piccolo borgo. La nostra escursione ci porterà anche sui groppi ofiolitici caratteristici di questa zona.

 LIVELLO: Medio-Facile
 DIFFICOLTA': E - Escursionistico
 DISLIVELLO: 700 m ↑ ↓ circa - 14 Km circa

Disponibilità posti:: Posti disponibili

Mercoledì 01 Maggio 2024 7:00 am -8:00 pm

LA PIOTA NEL PARCO NAZIONALE VALGRANDE

€ 25,00 a persona
LA PIOTA NEL PARCO NAZIONALE VALGRANDE

Cima panoramica lungo il Sentiero Bove

Con questa escursione ti porto sul lato del Parco Nazionale Valgrande meno popolare ma per questo non interessante, anzi più caratteristico e con tante cose da vedere. La Piota è una modesta cima alta 1927 m dalla quale si può scorgere buona parte del Parco Nazionale Valgrande e quasi interamente tutto il percorso del sentiero Bove. La salita alla cima non presenta difficoltà tecniche particolari ma richiede un po' di allenamento per il dislivello. La fatica è ampiamente ripagata per l'ambiente, i panorami e la natura rigogliosa oltre che per i paesi tipici della meravigliosa Val Cannobina.

 LIVELLO: Medio-alto
 DIFFICOLTA': E - Escursionistico
 DISLIVELLO: 1100 m ↑ ↓ circa - 12 Km circa

Disponibilità posti:: Posti disponibili

Domenica 12 Maggio 2024 7:00 am -8:00 pm

GLI ORRIDI DI URIEZZO E BACENO, L'ANTICO GHIACCIAIO DEL TOCE

€ 25,00 a persona
GLI ORRIDI DI URIEZZO E BACENO, L'ANTICO GHIACCIAIO DEL TOCE

Forre, torrenti, rocce e meraviglie ossolane

Questa escursione non ha cime o alti passi ma ti porto a scoprire delle interessanti formazioni rocciose erose dall'acqua creando profondi orridi dove ci cammineremo dentro, sentieri tra antichi abitati, balme, chiese panoramiche costruite sulla roccia e tutto il patrimonio architettonico e rurale tra Baceno, Crodo e Croveo. Siamo in alta Ossola ai piedi dell'Alpe Devero e della Val Formazza a pochi chilometri dal Sempione e dalla antica bocchetta d'Arbola via storica di comunicazione. Questa è una escursione di scoperta culturale e naturalistica che oltre agli orridi in versione integrale, ci porterà anche alla chiesa monumentale di Baceno, una delle più belle chiese romaniche d'Italia, e la meravigliosa e interessante chiesa del prete scalpellino.

 LIVELLO: Medio-basso
 DIFFICOLTA': E - Escursionistico
 DISLIVELLO: 500 m ↑ ↓ circa - 9 Km circa

Disponibilità posti:: Posti disponibili

Sabato 25 Maggio 2024 7:00 am -8:00 pm

LE CRESTE DEL RESEGONE

€ 25,00 a persona
LE CRESTE DEL RESEGONE

Divertente traversata di cresta sulla cima manzoniana

Il Resegone è sicuramente una delle cime più rappresentative delle prealpi orobie lecchesi. Con questa escursione andremo a percorrere le spettacolari e panoramiche creste nord con un percorso divertente e appagante per ambiente e roccia con il giusto mix di percorso tecnico. Dai piani d'Erna raggiungeremo l'attacco della cresta e tra tratti attrezzati, sentieri di cresta con un po' di esposizione e tratti più tranquilli saliremo le piccole punte e cimette fino a raggiungere la cima principale dove si trova il rifugio Azzoni.

 LIVELLO: Medio-alto
 DIFFICOLTA': EE - Escursionisti esperti
 DISLIVELLO: 900 m ↑ ↓ circa - 8 Km circa

Disponibilità posti:: Posti disponibili

Domenica 26 Maggio 2024 7:00 am -8:00 pm

CAPANNE DI MARCAROLO LA GRANDE TRAVERSATA DI CRINALI

€ 25,00 a persona
CAPANNE DI MARCAROLO LA GRANDE TRAVERSATA DI CRINALI

Tris di cime del parco naturale alessandrino: Taccone, Figne, Tobbio

Se ti piacciono le escursioni dove a fare da padrone sono gli ampi e sconfinati crinali appenninici con le consuete viste mare, monti e aggiungiamoci anche laghi, questa non te la devi far mancare. Requisito essenziale per questa "cavalcata" è avere a disposizione due auto così sarà possibile percorrere tutta l'area di montagne che dominano gli stupendi laghi del Gorzente. Siamo a cavallo tra Piemonte e Liguria!

Escursione che fa macinare qualche chilometro, ma per fortuna il dislivello è abbastanza contenuto.

 LIVELLO: Medio
 DIFFICOLTA': E - Escursionistico
 DISLIVELLO: 900 m ↑ ↓ circa - 15 Km circa

Disponibilità posti:: Posti disponibili

Sabato 08 Giugno 2024 7:00 am -8:00 pm

MONTE CANCERVO E VENTUROSA

€ 25,00 a persona
MONTE CANCERVO E VENTUROSA

Due cime e un ambiente solitario e affascinante

Con questa escursione andiamo a percorrere dei sentieri interessanti e con il giusto mix di selvaggio, tecnico e divertente. Il Monte Cancervo e il Monte Venturosa sono due cime a cavallo tra la Val Taleggio e la Val Brembana, poco più a ovest si trova il Resegone e i Piani di Artavaggio. Questa zona più defilata rispetto alle solite mete offre degli itinerari più solitari e tutti da scoprire. Noi saliremo lungo un canalone erboso e roccioso per divertirci un pochino, poi attraverseremo una zona rocciosa affascinante ed infine saliremo prima sul Monte Cancervo e poi sul Venturosa compiendo un bel giro ad anello.

 LIVELLO: Medio-alto
 DIFFICOLTA': EE - Escursionisti esperti
 DISLIVELLO: 1050 m ↑ ↓ circa - 10 Km circa

Disponibilità posti:: Posti disponibili

Domenica 09 Giugno 2024 7:00 am -8:00 pm

IL MONTE FAUTENIO E L'ANELLO DI SAN BESSO

€ 25,00 a persona
IL MONTE FAUTENIO E L'ANELLO DI SAN BESSO

Il curioso santuario nel Parco Nazionale Gran Paradiso

La Val Soana è la prima valle piemontese del Parco Nazionale del Gran Paradiso, considerata la più selvaggia di tutta l'area parco. Con questo itinerario ad anello andremo a scoprire un piccolo santuario posto ai piedi del Monte Fautenio dal quale il panorama si apre sulle vicine cime. Su questo santuario c'è una antica leggenda legata a un martire tebeo ma oltre alla storia e al mito qui troveremo una natura rigogliosa, le cascate e i torrenti e molto altro. Un luogo da scoprire e conoscere nella sua storia interessante dalla quale molti abitanti del luogo sono emigrati nelle confinanti Valle di Cogne e Champorcher alla ricerca di terre da pascolo

 LIVELLO: Medio
 DIFFICOLTA': E - Escursionistico
 DISLIVELLO: 700 m ↑ ↓ circa - 9 Km circa

Disponibilità posti:: Posti disponibili

  Le Vie Selvagge di Davide Adamo
  Via Monte Rosa 40
20081 ABBIATEGRASSO (MI)

 Tel.: +39 347 38 63 474
 Email: info@levieselvagge.it

SEGUICI SUI SOCIAL

InstagramFacebookYoutubeTripadvisor

Escursionisti in linea

Abbiamo 35 ospiti e un membro online